Novembre 08 2022

POLIMERI AD ALTE PRESTAZIONI NEGLI STRUMENTARI

Il copolimero acetalico (POM C) è un polimero ad alte prestazioni, comunemente detto anche resina acetalica, è prodotto in forma di semilavorati per lavorazione meccanica e viene estruso in lastre, tondi e tubi.

POM: polimeri ad alte prestazioni

Il POM è un termoplastico semicristallino con buona resistenza meccanica e rigidità. Tra le altre caratteristiche può vantare: scorrimento ed eccellente resistenza all’usura, oltre a un basso assorbimento di umidità.

Questo materiale realizzato con polimeri ad alte prestazioni è in grado di garantire una buona stabilità dimensionale e, non meno importante, un’altrettanta buona resistenza alla fatica.

Anche le aziende che lo utilizzano hanno dei vantaggi non indifferenti, infatti il POM si presta molto bene alla lavorabilità alle macchine utensili, con un costo contenuto.

Polimeri ad alte prestazioni per componenti ad uso medicale

Tutto questo fa del POM un materiale per ingegneria altamente versatile, anche per componenti ad uso medicale.

Parlando di resine acetaliche, bisogna distinguere tra omopolimero (POM-H) e copolimero (POM-C), poiché hanno proprietà diverse.

Grazie all’alto livello di cristallinità, il POM-H ha una densità leggermente più alta, con durezza e resistenza meccanica maggiori. Il POM-C, invece, ha una resistenza chimica migliore e per questo motivo è utilizzato in ambito medicale.

Vantaggi del POM e dei polimeri ad alte prestazioni

Riassumendo le caratteristiche specifiche del POM, possiamo affermare che i componenti realizzati con questo materiale offrono:

● Eccellente lavorabilità alle macchine utensili

● Elevata resistenza meccanica, rigidità e tenacità

● Buona resistenza agli urti, anche a basse temperature

● Basso assorbimento di umidità (a saturazione 0,8%)

● Ottima resistenza all’usura e proprietà di scorrimento

● Elevata stabilità dimensionale

● Buona resistenza all’idrolisi

● Eccellente resilienza ed elasticità

 

Quando il POM è utilizzato in ambito medicale o sanitario ha ulteriori vantaggi. È materiale plastico molto resistente agli agenti detergenti, sanificanti e a numerosi solventi.

Inoltre, i componenti realizzati in POM possono essere sottoposti a sterilizzazione con vapore surriscaldato usando i metodi più comuni nell’industria medicale.

Una delle applicazioni in cui il POM è molto spesso utilizzato è per la realizzazione di parti di strumentari chirurgici ad uso ortopedico.

È proprio con quest’ultima applicazione che, molto spesso, è utilizzato in Leghe Leggere Lavorate.