Maggio 29 2019

Vite monoassiale sviluppata con un importante cliente – by Davide Pizzamiglio

Problematiche? Molte.

Due sono però le più importanti.

La prima riguarda l’impronta Torx. La sua posizione ha richiesto l’utilizzo di un utensile molto sottile e lungo per raggiungere la zona di lavoro. Queste caratteristiche non sono mai un ottimo abbinamento per un utensile, soprattutto se si deve lavorare il titanio.

Il secondo problema il doppio filetto.

Fortunatamente tutto è andato per il meglio e il cliente è stato soddisfatto, un grazie a tutto il team.

3D PDF  – della vite monoassiale

(Note: per una corretta visione del file, effettuare il download ed aprirlo con PDF reader)